Come ritrovare un gatto smarrito

Pubblicato da

Perdere il gatto, che paura!

Gatto smarrito

Gatto smarrito

Se avete mai perso il vostro gatto saprete benissimo che può essere un’esperienza sconvolgente. La maggior parte dei gatti in realtà non ama scappare o allontanarsi da casa. Sappiamo però che i gatti amano esplorare nuovi luoghi e, a volte, questo potrebbe portar loro a rimanere intrappolati.

Contrariamente a quello che si crede, i gatti possono anche perdersi mentre stanno esplorando un nuovo territorio; e, ancora, a volte possono essere portati via da circostanze non dipendenti dalla loro volontà. Quando un gatto è malato o ferito può cercare rifugio in un luogo sicuro, appartato, nascosto e buio ma molto raramente i gatti lasciano la propria casa, anche se molto malconci. Cercare di non farsi prendere troppo dal panico se non si riesce a trovare il proprio gatto è una regola fondamentale: piuttosto avviate una ricerca approfondita non appena vi rendete conto che un ritardo in essa potrebbe mettere a rischio il vostro gatto.

A volte è sufficiente fermarsi un minuto a pensare come se foste il vostro gatto, “mettervi nei suoi panni”: avrete più possibilità di capire le sue abitudini quotidiane e dove potrebbe essersi “cacciato”.

Cercare in casa

Nascondiglio perfetto

I gatti sono maestri nel nascondersi, quindi il primo consiglio è senz’altro di cercare con cura in casa, magari controllando due volte. La ricerca deve estendersi anche in spazi in cui si pensa che un gatto non riuscirebbe ad entrare o a stare (pensate che alcuni gatti sono in grado di passare nella fessura sotto alle porte). Tendete le orecchie, ascoltate gli indicatori di stress, suoni, lamenti o altro, perché ai gatti piace esplorare spazi bizzarri e possono essere ingenuamente attratti da luoghi oscuri.

Se siete certi che il gatto non sia in casa, cominciate la ricerca all’esterno.

Cercare all’esterno

Se avete recentemente cambiato casa, probabilmente è utile controllare nella vostra vecchia casa: i gatti di solito hanno un buon senso della direzione e se un gatto si perde, può tentare di raggiungere il luogo in cui si sentiva più al sicuro.

7756

Se tutto questo si sta rivelando inutile, può essere consigliabile chiedere ai vostri vicini se hanno visto o sentito nulla del vostro gatto, chiedendo loro se possono gentilmente verificare la loro proprietà e i giardini. Spesso si trova molta più collaborazione di quel che si è portati a pensare. Se siete in confidenza con i vostri vicini, chiedete loro se potete controllare personalmente la loro casa: un gatto spaventato può rispondere solo a una voce amica, anche se spesso è possibile che non risponda nemmeno, pur essendo nei paraggi.

Estendere la ricerca

Manifesti

Se ancora non avete trovato il vostro gatto, niente panico, in quanto questo vi farà perdere lucidità nel trovare idee per la ricerca. Se il tempo passa e il vostro gatto non si trova, può essere utile attaccare manifesti nei locali e negozi più vicini, con una descrizione del gatto (se possibile una recente foto a colori), il suo nome, quando è stato visto l’ultima volta e il vostro nome e numero di telefono. Se il gatto manca ormai da diversi giorni potrete mettere un annuncio di smarrimento sul vostro giornale locale, dove normalmente si trova la rubrica “persi e trovati”.

Naturalmente l’augurio è di non arrivare mai a questo punto. Tuttavia, se lo fate, continuate a mantenere i contatti con i vostri vicini per sapere se hanno notato qualcuno con un gatto che prima non aveva e pregateli di spargere la voce tra conoscenti e amici della zona.

A volte i gatti che non hanno collare vengono scambiati per randagi: non avete idea di quanti gatti persi sono in realtà a casa di una famiglia “adottiva”; magra consolazione, è vero, ma se continuate a cercare è probabile che qualcuno abbia notato o sappia darvi qualche elemento utile al ritrovamento.

Ricompensa

 

E’ importante che diffondiate la sua foto e che facciate circolare il più possibile la voce in modo che possa raggiungere anche la famiglia “adottiva”.

Ricordate che offrire un ricompensa aumenta le possibiltà di ritrovamento dell’80%.

Importante è anche escludere che il vostro gatto sia stato maltrattato. Per quanto amiate il vostro gatto, ci sono persone là fuori che in realtà odiano i gatti, per un motivo noto solo a loro. Pensano che sia divertente portare il gatto in un’altra zona, e, anche peggio, alcuni pensano che sia divertente causare lesioni fisiche ad un gatto. Se disponete di un centro di accoglienza locale per animali nella vostra zona, probabilmente sarebbe utile telefonare o far loro visita, per vedere se ci sono gatti nuovi, recentemente portati lì. Si potrebbe anche chiedere loro se c’è qualcuno nella zona noto per aver recato danni ad animali.

Se dopo tutto questo non riuscite ancora a trovare il vostro gatto, controllate nuovamente. A volte un gatto ferito può scegliere di ritirarsi in un luogo appartato per prendersi cura delle proprie ferite: prima un gatto in queste condizioni può ricevere un trattamento medico, più aumenta la possibilità di che sopravviva.

Flashback e oltre..

Chiedere a tutti

Pensate all’ultima volta che avete visto il vostro gatto, e cercate di ricordare qualcosa di quel momento. Forse avete avuto un furgone o qualche corriere che vi ha consegnato qualcosa e il vostro gatto si arrampicato sul retro. Chiamate la società per vedere se hanno trovato qualcosa, dopo tutto potrebbero non sapere a chi appartiene il gatto. Provate a parlare col vostro postino per vedere se ha visto nulla: il postino ha una migliore possibilità di visitare le case del vostro quartiere e può essere in grado di individuare qualcosa mentre svolge il proprio lavoro.

Microchip?

Nella ricerca per scrivere l’articolo, ho raccolto opinioni contrastanti sul micro-chip, e ancora non sono sicura su cosa raccomandare. Ma se avete studiato l’argomento e sentite che può essere di aiuto per trovare il gatto, andate pure avanti e mettete il micro-chip al vostro gatto. È un modo affidabile per garantire la vostra proprietà in caso di eventuali controversie, ma non sarà sufficiente a garantire il sicuro ritorno di un gatto perso.

Non demordere

Continuate a cercare senza farvi assalire dall’ansia. I gatti sopravvivono benissimo anche per molti giorni senza cibo e acqua. Sono animali con un istinto di sopravvivenza molto sviluppato, non temete. Se non avete notizie è molto probabile che sia altrove e che stia bene.

Mi auguro veramente che abbiate letto l’articolo per puro diletto e non perché vi trovate nella sfortunata posizione di aver perso un gatto…

AGGIORNAMENTO 06/2011 – E’ nato gattismarriti.com!

Pubblicate la vostra segnalazione gratuitamente!

>>>> GATTI SMARRITI <<<<

AG

Vieni a trovarci nel nostro e-shop:

Attenzione: Copyright - leggere le note legali.


Manda questo articolo via e-mail
Vota l'articolo:
(16 Voto/i | Media: 4,75 su 5)

Loading...

Commenti

  • nicole-daniela scrive:

    il mio gatto ha solo 8 mesi e nn è mai uscito……..questa mattina c siamo svegliati ed era scomparso…è un gattino pauroso ed è sicuramente caduto dal balcone e lo stiamo cercando disperatamente,è tutta la mattina che lo cerchiamo ma niente.Aiutateci perche lui è piccolo e nn sa dov’è caa nostra

  • monica scrive:

    aiuto sono uscita con il mio gatto dal veterinario per portarlo in un altro studio e lui è scappato strappandomi la maglietta, ma la cosa brutta che aveva nel braccio l’ago della flebo perchè non stava bene…e io come faccio mo? chissà se vive ancora e chissà quanto aspetterò per riabbracciarlo…e se lo riabbraccerò…sono a pezzi!

    • Ambra Ker scrive:

      Come pensate di essere aiutati se non lasciate un numero di telefono o e-mail visibili per chiamarvi in caso di ritrovamento?
      I gatti si portano nel trasportino, non in braccio, è risaputo che scappano facilmente!

  • Lauretta scrive:

    Il mio gatto e scomparso 3 gg. fa e sono seriamente preoccupata tanto da non riuscire a fare piu nulla se non pensare a dove potrebbe essere finito

  • samuelestivoli scrive:

    Mi chiamo Samuele e il 5 Giugno mi e scomparso il mio gatto di pelo scuro aveva 15 anni compiuti lo cercato ripetutamente per una settimana senza risultati positivi, gli ultimi 20 giorni in sua compagnia non si faceva piu toccare e se lo abbracciavo dopo averlo rilasciato ansimava per qualche secondo, mi dispiace in 15 anni non si era mai allontanato neanche una volta da casa, aveva 15 anni aveva un problema al occhio sinistro era continuamente rosso avevo provato a farlo curare ma senza risultati, negli ultimi mesi gli era venuto l’alito molto cattivo e ansimava dopo averlo abbracciato non se stesse incominciando a star male, se cortesemente mi potete aiutare per me Fuffi e’ stato un icona una mascotte 15 anni insieme non si dimenticano cosi facilmente, mi capita spesso di vederlo in sogno non so se significhi qualcosa?

  • Valentina scrive:

    Sette giorni fa è sparito un gatto dalla colonia di cui mi occupo…proprio sotto casa mia…gli ho dato il biberon da quando aveva sette giorni…ha quasi un anno! ho cercato ovunque, ma nulla! Sono disperata e lo sogno tutte le notti…

  • antonella scrive:

    domenica 25 luglio e scomparsa la mia gatta, siamo disperati tutti…..nn so cosa fare…..

  • carmen scrive:

    Il3 agosto. e’ scomparso il mio amatissimo Rudy.. un martedi pomeriggio.. ancora spero che ritorni .. non voglio pensare di averlo perduto… essendoci un supermercato nei paraggi molto trafficatoin questoperiodo per via dei turisti . dipassaggio . stopensando lo abbiano preso .. Bellissimo il mio Rudy ,un gattone sterilizzato bianco . con una mascherina nera sulle orecchio. sifaceva i suoigiretti e poi bastava agitare la scatola dei suoi croccantini preferiti . e subito arrivava. Ma martedi . cio’ non e’successo . ho aspettato la mattina e niente.. io non perdo le speranze continuo ad aspettarlo.. ilmio adorato Rudy..

  • Silvestro scrive:

    Perdere il proprio micio è un’esperienza sconvolgente che chi non ha un gatto proprio non può capire. Il mio adorato Silver è sparito il 28 novembre 2009 mi manca tantissimo e ancora spero ritorni.Gli amici,i parenti mi guardano con compassione quando spesso la sera, all’imbrunire, esco in giardino e lo chiamo a gran voce. Dopo quasi nove mesi. Non m’importa cosa possa io sembrare, chiamarlo mi conforta e sinceramente spero davvero che il mio richiamo giunga lontano, anche oltre i confini del possibile. Non disperate mai.

  • Angela scrive:

    AIUTO AIUTO
    Persa il giorno
    27 08 2010 a Povoletto(UD) in via Beltramini gatta di razza comune, sterilizzata di circa un anno, dal manto corto principalmente bianco con coda nera e qualche macchia nera sul corpo molto docile e coccolona.
    Se qualcuno avesse notizie può contattarmi in qualsiasi momento della giornata.
    E’ prevista una ricompensa per chi me la riportasse.

    Grazie

    Cell 3285603545-3397668916-3285603547- 3386121716

  • vito scrive:

    Ieri 8 settenbre 2010 a Vigarano Mainarda (FE), è scomparso il mio Spillo. E’ un gattone a pelo medio color grigio sul dorso e bianco sulla pancia e sulle zampe. Ha un inconfondibile macchia nera sulla zampa posteriore destra. E’ molto dolce e pauroso. Aiutatemi a ritrovarlo grazie. cell. 349.5935134

  • gs scrive:

    due settimane fa la mia gatta di 2 anni è sparita… l’abbiamo cercata tanto e il giorno dopo l’abbiamo trovata morta sotto una siepe del mio vicino.. si era nascosta in un modo incredibile e quasi invisibile. la veterinaria ci ha detto che e morta con una emoragia interna come seguito ad aver preso un calcio da scarpa grossa, non ha potuto camminare dal dolore che aveva ed è rimasta la.. dal mio vicino… non e nemmeno riuscita ad arrivare a casa altrimenti si salvava. se volete un consiglio tenetevi i gatti in casa sin da piccini.. in modo che siano abituati… di 5 gatti che avevo 1 e morto avveleneto l’altra uccisa col calcio e gli altri spariti misteriosamenti… certa gente fa schifo! merita di fare la stessa fine..

  • Lara scrive:

    Sono veramente disperata… non riesco nemmeno a dormire e mi viene da piangere in continuazione… voi che lo leggete lo potete capire che mi manca tantissimo la mia Peppa, che da 12 anni e’ la mia ombra “pelosa”…. scusate ma sdevo sfogarmi

  • anna scrive:

    aiutate la badante di mia nonna!!! Anna ha perso il suo gatto bastardino di colore rosso pesa 8.60kg si chiama ruby. Si è perso il 10 febbraio a San Bernardino una piccola frazione di Lugo di romagna. Chi sapesse qualcosa mi contatti via email grazie

  • Marco scrive:

    anche io ho perso il mio gatto il giorno di Pasqua! non era abituato astar fuori ma stavo tentando di farlo vivere all’aperto nel cortile… si chiama Dentino e mi manca da morire.. spero ritorni.. comunque lo cercherò ancora… metterò manifesti ed attenderò .. non par vero quanto si soffra per la peridta di un animale.. ho 40 anni e piango come un bambino..

  • Cesare scrive:

    Mojito, il mio cucciolone sterilizzato di 10 mesi, non torna a casa da due giorni. Piu’ che continuare a cercarlo, chiamarlo a gran voce agitando i croccantini o le chiavi, allertare tutto il vicinato e appendere volantini non so più che fare.
    Non mi resta che attendere…e sperare di vederlo varcare la porta ancora una volta, come ha sempre fatto.
    Torna presto Mojito…ti aspettiamo tutti…

  • elena scrive:

    e scomparso il mio gatto da 5 gg…..era suo solito uscire di mattina e rientrare di sera…….con il mio fiskio e il mio rikiamo melo ritrovavop subito vicino e rientravamo in casa quasi tutte le seras altrimenti era suo solito rientrare x la finestra della cucinja…..è tutto nero pelo lucidissimo senza collare xo sterilizzato maskio ha 2 anni e ha il microcip in un orekkio…io e mio frat siamo disperati…e un gatto ke si avvicina a kunque è buono e amato da tutto il vicinato……sa qualcuno sa se cn il microcip e rintacciabile si faccia avanti…….

  • vlada scrive:

    beh, tempo fa mio gatto era sparito…ero seriamente preoccupata e temevo di averlo perso per sempre…pensavo già di mettere i manifesti…ma continuavo a cercare per la mia città e continuare a sperare che ritorni acasa…infatti ritornò a casa una settimana dopo e stava benissimo…infatti da un pò di tempo era corteggiato dalle gatte da cui andava mattina e sera…era il periodo dell’amore quello.

  • Carlotta scrive:

    Io ho perso il mio gattino di un mese era trovatello per cui non ha ancora imparato il suo nome per favore aiutatemi non ha neanche il collarino

  • Maridybi scrive:

    Il 29 giugno il mio gattino, Muni, di appena un anno è sparito. Lo sto cercando ovunque e ho chiesto a tutto il vicinato…ma niente sembra inghiottito dal nulla. Io sono disperata, non faccio che piangere e chiamarlo, mi manca tantissimo e non faccio che pensare a lui: starà bene o gli sarà capitato qualcosa? Era pauroso e non era mai uscito dal giardino di casa ed è stupendo con il pelo medio lungo grigio sfumato e due occhioni che ti conquistano e ho sempre davanti! Muni torna da me!!!!

  • Francesco scrive:

    Io ho perso il mio gatto, Lucky, il 13 luglio 2011, oggi è il 24 luglio.
    Si è allontanato insieme agli altri gatti dal giardino: tutti tornati tranne lui.
    E’ un gatto speciale. Per un problema di salute ha bisogno di me per fare la cacca. Si era stabilita la frequenza di 6 giorni: puntualmente, ogni 6 giorni, si svuotava e riprendeva la sua vita con discreta serenità. Adesso, ce la farà a farla da solo? Ce la farà a sopavvivere dopo tutti questi giorni? Talvolta, con sforzo sovrumano e soprattutto i primi tempi, riusciva anche a liberarsi un po’ da solo. E’ questa la mia speranza, che possa farcela e tornare a casa dopo questa quasi certa scappatella amorosa. Avrei dovuto farlo sterilizzare, non l’ho fatto per paura che la sterilizzazione potesse compromettere quel poco di peristalsi che gli è rimasto.
    La gente è cattiva. Molti volantini che ho appeso ai pali del paese li rivedo puntualmente strappati volutamente. Quando chiedo di un gatto perso, quasi mi ridono in faccia. Fino ad ora ho ricevuto una sola telefonata, ho controllato… non era Lucky.
    Dire che sono disperato è poco. Da quando non c’è più la mia vita è cambiata, e pure quella dei suoi fratelli e sorelle.
    E’ riuscito a cavarsela egregiamente a un mese di vita, quando è stato operato 4 volte per ricreare l’ano e rimettere a posto l’apparato digerente. Ce la farà da solo? E’ questa la domanda che mi tormenta in questa bruttissima estate che sto passando. E mi sento anche in colpa per non aver insistito fino alla nausea ai membri della mia famiglia affinché quella porta fosse rimasta chiusa.
    Lucky per piacere torna a casa.

  • Francesco scrive:

    Ciao, volevo comunicare una notizia incredibilmente bella… che dico bella, meravigliosa: HO RITROVATO LUCKYYYYYYYY!!!!!!!!!!!!!!​!!!!!!!
    E’ stato chiuso 18 giorni nel parcheggio sotterraneo di un palazzo vicino casa mia. Ci passavo ogni maledetto giorno da là per cercarlo! Cioè ma vi rendete conto? E’ stato 18 giorni senza mangiare né bere! 18 lunghissimi giorni: un incubo, un film horror!
    Sapete come l’ho ritrovato? La ragazza che abita con me, passando da lì vicino, ha visto un gatto rosso e l’ha accarezzato e gli ha detto parole tipo “che c’è micio, che fai?”. Dopo qualche secondo sente un gatto miagolare forte: era Lucky che ha riconosciuto la sua voce! Praticamente era rinchiuso in quello spazio che hanno quasi tutti i parcheggi sotterranei che serve, credo, a prendere aria in caso di troppo smog. Dev’essere successo che 18 giorni fa un inquilino di quel palazzo ha posteggiato e Lucky si è intrufolato lì per un motivo che sa solo lui e c’è rimasto tutto questo tempo! Da quel posto ci passavo tutti i giorni, mattina pomeriggio sera notte, probabilmente il gatto miagolava (o forse no perché impaurito!) ma non si riusciva a sentire il suo lamento. Probabilmente il giorno del ritrovamento qualcuno avrà aperto la finestra per far prendere aria al locale e poi l’ha rinchiusa senza accorgersi della presenza del gatto che, nel frattempo e, direi, fortunatamente è saltato oltre la finestra (a pensarci bene mi sto convincendo che Lucky è saltato oltre la finestra volontariamente, perché ha capito che era il modo migliore per farsi ritrovare!). Quando abbiamo sentito il miagolio ci siamo precipitati a guardare e con l’aiuto di una torcia l’abbiamo intravisto oltre le grate di ferro che ci sono a terra. Insomma, tra varie peripezie sono riuscito a far aprire quella dannata saracinesca e la finestra e l’ho riportato a casa. Ho pure litigato con un inquilino del palazzo che, a detta sua, non avrei dovuto forzare le grate se malauguratamente non si trovava nessuno che avesse le chiavi per il parcheggio (aggiungo che, sempre a detta di codesto individuo, avrei dovuto buttare secchi d’acqua per farlo bere e cibo finché non tornava qualcuno con le chiavi dalla vacanza estiva! Cioè ma la gente ragiona? Ma come si permette a propormi un’assurdità del genere! he ne sa di cosa dare da mangiare a un gatto domestico che, per giunta, ha problemi di defecazione?!!!!). Avevo avvisato i vigili del fuoco, fortunatamente si è riusciti a trovare qualcuno con le chiavi.
    Il gatto è magrissimo e senza unghie!!! Cioè vi rendete conto che incubo? Deve aver grattato tutti i giorni per cercare di aprire un varco, per cercare di scappare da quell’inferno! Una volta a casa ha mangiato e bevuto tantissimo. E’ stanco, stremato, senza forze.
    Ironia della sorte, l’ha salvato il digiuno: se avesse trovato da mangiare non sarebbe riuscito (forse!) ad espellere le feci per quel suo problema all’intestino.
    La mancanza di cibo gli ha probabilmente salvato la vita. Adesso aspetto qualche giorno e quando gli verrà lo stimolo vedo come si comporta, se è tutto nella “normalità”. Se vedo segnali negativi, un salto dal veterinario e si sistema tutto.
    Lucky Lucky, tu volevi tornare… solo che non potevi!
    Ti voglio bene Lucky! Ce l’hai fatta da solo, ti stimo cacchio! Sei un grande!

    W gli animali! 🙂

    ****

    Quello sopra è un testo riadattato che ho sparso un po’ ovunque per avvisare del ritrovamento di Lucky. Voglio dare qualche consiglio a chi giunge fin qui perché ha perso il proprio gatto: NON VI SCORAGGIATE MAI! NON DEMORDETE NELLA RICERCA! Attaccate volantini ai pali e in tutti i locali pubblici e privati in cui vi viene permesso di farlo! Se, come è successo a me, ve li staccano di proposito, andate a riattaccarli! Chiedete ai vicini, anche se vi stanno antipatici o non ci andate d’accordo! Fate di tutto per ritrovare i vostri gatti smarriti. Probabilmente sono andati lontano e poi tornano, ma probabilmente sono chiusi vicino a dove abitate in qualche posto, garage o edificio abbandonato, da cui non riescono più ad uscire. Che forza che hanno i gatti! Hanno un istinto di sopravvivenza incredibile e fanno di tutto per tornare a casa, quindi se non tornano è facile che non vi hanno dimenticati ma vi cercano e non riescono a rintracciarvi.
    Non auguro a nessuno di perdere un animale, è dura, sono giorni tristi.

    Un bacio e una carezza a tutti i gatti del mondo da me e da Lucky.

  • adrian&sara scrive:

    Ciao a tutti. La sera del 29/08/2011 il nostro gattino è uscito x fare la sua passeggiata serale e tutt’oggi non è tornato 🙁 Si chiama Orfeo, è un gattino tigrato grigio, nato ad aprile e ha 5 mesi. Di solito tornava sempre. Porta un collare in tessuto con foglioline e fiorellini verdi su sfondo bianco. Se qualcuno legge e abita a Roteglia di Castellarano(RE) e lo vede, può contattarci allo 328 0837161 oppure una mail a dinicaadriano@gmail.com. Grazie a tutti coloro che saranno utili, siamo disperati nel cercarlo

  • sara scrive:

    ciao a tutti.la notte del 19 agosto si la mia gattina luna di 14anni è scappata a maiori…noi eravamo li in vacanza e l’abbiamo cercata per una settimana e messo volantini ovunque anche con una grande ricompensa…ma niente…sembra sparita…. è sempre vissuta in casa…adesso torno li per cercarla..purtroppo abito a napoli e anche se lei torna non troverebbe nessuno in quellla casa…sono veramente disperata non faccio altro che pensarla e pregare…è un incrocio persiano ha il pelo grigio e gli occhi gialli …portava un collare rosa ..chiunque ne abbia notizie è pregato di contattare 3275370521

  • daniela Bertelli scrive:

    ciao ho perso la mia gatta mentre ero di vacanze in Sicilia vicino a San Vito località Macari si chiama Regina se qualcuno la vede prego di contattarmi ,,,grazie

  • claudio chirivì scrive:

    29-12-12 smarrito nel centro storico di novi ligure (AL) bizet, gattone di sei anni con pelo folto e lungo; manto maculato nero-grigio, pancia e zampe bianche. lunga coda grigio-nera. è un maschio castrato con un collarino rosso sbiadito. si offre ricompensa a chi lo ritrovi; contattare 3482659622. grazie!

  • patrizia scrive:

    Ciao l’8 maggio ho smarrito il mio gatto maschio tigrato di nome Bizet.
    E’ uscito di casa (purtroppo succede spesso)senza che ce ne accorgessimo, ma questa volta non si è fatto trovare sotto il portone dopo qualche ora come fa di solito.
    Se qualcuno abita nei pressi di via Marinetti (Laurentina) ed ha notato un gatto tigrato adulto castrerato, può chiamare il numero 3496485972.
    Offro una piccola ricompensa a chi mi aiuta ritrovarlo
    Grazie

  • Maria Elena scrive:

    Salve, io avevo smarrito il mio gattino, Pocho, proprio qualche giorno fa e per fortuna ieri notte l’ho ritrovato! 😀

    L’ho trovato ieri notte nascosto non troppo lontano da casa.

    I consigli degli esperti che si trovano su questa guida e su vari siti dedicati a gatti e cani mi sono stati utilissimi.

    Grazie mille per i consigli e l’aiuto a voi e a tutti quelli che si sono interessati e che mi hanno aiutato. 🙂

    E in bocca al lupo a tutti quelli che cercano il loro gatto: cominciate le ricerche il prima possibile, spargete la voce in tutta la zona, appendete ovunque volantini con foto e descizione del gatto e vostro recapito e numero telefonico ma soprattutto non perdete la speranza, continuate a cercarlo anche se non lo trovate subito e controllate più e più volte nelle zone intorno a casa vostra magari nelle ore in cui c’è poco movimento per le strade ( di notte e di mattina presto ).

  • mariasole scrive:

    La mia gatta persiana e’ stata fuori 3 giorni,e’ sempre stata in casa ,ho seguito i consigli ma lei non si faceva trovare,mi sono ricordata che le piace molto il remover e al terzo giorno dopo aver messo un po’ di questa marmellatina sulla porta e’ tornata,consiglio a chi e’ disperato come me di provare anche questo,i gatti ne vanno ghiotti!!!!

  • Sandra scrive:

    io non so più cosa fare. mimi è sparito quasi 3mesi fa e non so più dove cercarlo. Ho chiesto a chiunque ed appeso un sacco di volantini. Nulla ne vivo ne morto.Che tristezza

  • admin scrive:

    Mao è tornato a casa!!!
    ECCO IL RACCONTO DEL RITORNO DI MAO
    “Sono Alessandra, la propietaria di Mao, vi scrivo due righe di racconto sul suo ritorno, per me il regalo di Natale più bello del mondo!!!! 😀
    Il 22 dicembre alle ore 12 circa, dopo 25 giorni di assenza, Mao è tornato! E’ rientrato in casa dalla gattarola miagolando disperatamente; io l ho preso in braccio e l’ho baciato (lo so, non è igienico ma non ho potuto resistere!!): era diventeto magro e leggero come una piuma, povero il mio gattone! L’ ho subito portato dal veterinario che ha detto che il gatto era molto disidratato e denutrito ma tutto sommato stava bene, quindi gli ha fatto una flebo con delle vitamine per reidratarlo. Poi per qualche giorno gli ho dato da mangiare un cucchiaino di cibo ogni due ore, sennò rimetteva tutto perchè lo stomaco dopo il digiuno gli si era ristretto, e nei giorni successivi ho curato l’ herpes che gli era venuto in un occhio a seguito del forte stress. Ora Mao sta finalmente bene, è tornato il gattone sicuro e coatto di prima, dorme mangia e va a spasso! Io lo guardo e mi sembra di sognare, ormai non ci speravo più… Per cui dico a tutti coloro che hanno perso il loro adorato compagno peloso: non perdete la speranza! Un abbraccio forte e tanti auguri a tutti di ritrovare i loro animali persi.
    E grazie di cuore questo sito a nome mio e di Mao! Alessandra :* :* “

    • Lucia scrive:

      Il mio Ciccio, gattino di soli 9 mesi, è scomparso un Mercoledì pomeriggio ed è tornato esattamente il Mercoledì successivo.Si era preso una settimana di vacanza.E’ tornato in perfetta forma, solo un po’sporco.Chissà dove è stato. Ormai non ci speravamo più o comunque pensavamo che tornasse in cattive condizioni.Fra l’altro per tutta la settimana ha piovuto. Siamo stati tanto male e per circa due giorni lo abbiamo tenuto chiuso in casa, e non è stato facile.
      Ora tutte le volte che esce di casa sto con la paura che la cosa si ripeta.Gli abbiamo messo un collarino con una medaglietta con il numero di telefono di casa.Ho letto che ci sono dei dispositivi per localizzare un animale, che vengono utilizzati dai cacciatori per i loro cani.Si applicano al collare, ma probabilmente non sono adatti per un gatto.

  • Sergio scrive:

    Da due giorni il nostro Simba non si trova piu noi abitiamo in un paesino tranquillo in provincia di bz ….casa distante dal traffico e molta natura intorno a noi…. Unica cosa inquietante….vi è un fiume ho paura sia caduto dentro

  • Giusi scrive:

    Il mio Pu è sparito sabato 18 gennaio e non so più dove cercarlo.Se per caso qualcuno di Catania,zona tondo Gioeni ,ha avvistato un soriano tigrato grigio a strisce nere, più comunemente detto gatto europeo , in quella zona può chiamare al 3475160672. Grazie a chi vorrà aiutarmi

  • Licia scrive:

    Il mio gatto manca da15 gg aiuto

  • angela scrive:

    anche la mia trilly gattina di 10 mesi manca da 8 gg…era affettuosissima sempre presente. Non so più cosa fare non mi do pace

  • linda scrive:

    ho perso stasera la mia gattina di 6 anni..la stavo portando dal veterinario per farle pulire i denti … sono caduta su una buca,si e’ aperto il trasportino e lei e’ scappata …. mi sono sentita morire, sono tornata adesso con torce e croccantini che non sono serviti a nulla

  • Già scrive:

    Il mio consiglio è quello di cercare il proprio gatto smarrito nelle vicinanze di casa. I gatti difficilmente si allontanano di tanto. Hanno un senso dell orientamento molto fine ma hanno la tendenza ad avere paura di tanti rumori come il passaggio di macchine o di persone nella strada. sopratutto se sono gatti abituati a stare dentro casa. Quindi nonostante questo senso sviluppatissimo spesso si rintanano in posti bui per giorni e giorni. Un altro consiglio è quello di cercarli sempre la notte. perchè difficilmente se timorosi escono durante il giorno. chiamandoli. Tutto ciò è frutto della mia esperienza e sono quanto si soffra a non sapere più nulla del proprio animale. In bocca al lupo a tutti quanti

  • marlene scrive:

    ho perso la mia gattina 3 giorni fa dal trasportino e riuscita a aprire la cerniera scappata si chiama negrita razza europea sterilizzata macchia bianca sul pancino collarino blu l’ho persa tra il comune ciorlano e fontegreca campania sono tornata da domenica 18 fino ieri anche di sera a cercarla ma niente 🙁

  • Mik scrive:

    Il mio Gatto Chuk dopo due anni si è lanciato dal terzo piano di notte. Dopo due giorni lo abbiamo ritrovato ma non si fa prendere appena ci avviciniamo con cibo ed altre tecniche visionato in internet. Nulla da fare…stiamo provando da due giorni…chissà….che consigliate? Come mai non si lascia prendere?

    • stefania scrive:

      sono disperata il mio gattino di 4 anni castrato è sparito da ieri sera, ho cercato ovunque , nei dintorni di casa, non si allontanava mai più di tanto e la sera tornava sempre a dormire a casa. Purtropponon ho sue foto ho paura che non torni più.

  • Nuccia scrive:

    Vi prego aiutateci 😢
    Il mio gatto Mojito non torna a casa da Giovedì mattina 19 ottobre, ha 5 anni è sterilizzato, è tutto nero sopra con mezzo musetto bianco, è bianco sotto la pancia e zampe nere tranne l’ultima parte che è bianca.
    Brugherio zona Togliatti/Torazza/Andreani
    Per favore se qualcuno l’avesse visto mi faccia sapere, grazie 3880593072

  • Lascia un commento